Studiare le correlazioni tra ADHD e Autismo per migliorare gli interventi.

ADHD Autismo

Il Disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) è una delle comorbilità più frequenti del disturbo dello spettro autistico

e può ulteriormente compromettere la capacità di un bambino di stare in una classe o in altri contesti sociali.

Sebbene gli studi di imaging abbiano mostrato differenze strutturali tra il cervello dei bambini con entrambi i disturbi rispetto agli altri con singole patologie, pochi studi hanno invece confrontato il cervello dei bambini con Autismo rispetto ai bimbi con ADHD.

Uno studio interessante è stato pubblicato nel settembre 2017 in JAMA Psychiatry, guidato da Adriana Di Martino, professore associato di psichiatria infantile e adolescenziale e direttore del programma clinico e di ricerca sui disturbi dello spettro autistico presso il NYU Langone's Child Study Center.

"Per trovare trattamenti migliori per i pazienti con patologie complesse, dobbiamo scoprire i correlati neurali dei sintomi clinici", spiega il dott. Di Martino, “Invece di concentrarci su ASD e ADHD come categoricamente distinti, abbiamo bisogno di pensare a ciascuno dei loro domini in un continuum - con alcuni pazienti più colpiti dai sintomi autistici che dai sintomi dell'ADHD e viceversa.

Lo studio ha evidenziato come essendo in grado di identificare i biomarcatori per il tipo di sintomo e la sua gravità, possiamo quindi sviluppare interventi mirati più precisi per i bambini in entrambi i gruppi diagnostici "

Queste scoperte, osserva il dott. Di Martino, indicano prospettive promettenti per ulteriori indagini.

"Studi più ampi aiuteranno a scoprire le relazioni tra le anomalie strutturali, sintomi dei bambini e i meccanismi coinvolti", spiega.

"Alla fine, speriamo di trovare dei proxy per questi modelli neurologici, magari utilizzando misurazioni di tracciamento oculare o altri test poco costosi, in modo che i medici possano effettuare valutazioni senza ricorrere a una risonanza magnetica."

Fonte: www.nyulangone.org